Albergo Panoramica Comano
Albergo Panoramica Comano

Listino Prezzi PENSIONE COMPLETA

stagione turistico-termale 2019

 CHIUSO FINO 01.04.2019

minimo 3 giorni CAMERA DOPPIA CAMERA SINGOLA MEZZA PENSIONE
CAMERA DOPPIA
MEZZA PENSIONE
CAMERA SINGOLA
 04/04 al 07/07 € 39,00  € 41,00  € 35,00 € 37,00
 08/07 al 04/08  € 42,00  € 46,00  € 38,00 € 42,00
 05/08 al 01/09 € 47,00  € 53,00 € 43,00 € 49,00
 02/09 al 15/09  € 42,00  € 46,00 € 38,00 € 42,00
 16/09 al 03/11  € 39,00  € 41,00  € 35,00 € 37,00
         

TASSA SOGGIORNO € 1.50 A PERSONA A PERNOTTAMENTO
ESENTI BAMBINI E RAGAZZI FINO A 14 ANNI

 

Per soggiorni inferiori alle 3 notti chiedere preventivo

SCONTI
75% sconto bambini fino ai 2 anni
50% sconto bambini fino ai 5 anni
30% sconto bambini fino ai 11 anni
10% sconto su 3° e 4° letto aggiunto dopo i 12 anni


TIPOLOGIE DI PAGAMENTO: contanti, assegno, bonifico bancario
(CASSA RURALE GIUDICARIE VALSABBIA PAGANELLA SEDE DI PONTE ARCHE IT59 M 08078 73880 000000048530 )

decoro
USI ALBERGHIERI NELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO I PREZZI SI INTENDONO, SALVO DIVERSAMENTE SPECIFICATO, PER PERSONA, AL GIORNO, IN CAMERA DOPPIA OCCUPATA DA DUE PERSONE, TRATTAMENTO DI PENSIONECOMPLETA, IVA INCLUSA

  • il prezzo di pensione viene applicato per soggiorni di almeno 3 giorni e non comprende le bevande;
  • per la mezza pensione è prevista una riduzione;
  • per la camera singola è previsto un supplemento che varia a seconda del periodo di soggiorno;
  • il rilascio della stanza, da parte del cliente, deve avvenire entro le ore 10,00;
  • la prenotazione è valida solo se confermata dall’albergatore, cui è stata data facoltà di accettare l’impegno dietro versamento di caparra;
  • col termine di “pensione completa” si intende l’alloggio e la somministrazione della prima colazione, della seconda colazione e del pasto serale. Le bevande sono escluse. Per il trattamento di pensione completa è stabilita una tariffa forfettaria;
  • i clienti hanno l’obbligo di rispettare gli orari dei pasti secondo quanto stabilito dalla Direzione dell’albergo che ha la facoltà di non somministrare pasti fuori orario;
  • i prezzi forfettari di pensione si applicano se la permanenza del cliente in albergo è almeno di 3 giorni. Per periodi inferiori si applicano dei supplementi.

 

decoro

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

 

A partire dal 1 novembre 2015 la Provincia Autonoma di Trento ha introdotto l’imposta provinciale di soggiorno secondo quanto stabilito dalla l.p. 8/2002 art. 16 bis. L’imposta è dovuta da ogni persona che pernotta nelle strutture ricettive ubicate nel territorio provinciale per un massimo di 10 notti consecutive presso la medesima struttura.

LA MISURA DELL’IMPOSTA PER QUESTA STRUTTURA RICETTIVA E’ DI EURO 1.50 PER PERSONA/NOTTE.

 

Sono previsti dei casi di esenzione:

  • i minori fino al compimento del 14° anno di età;
  • coloro che ricevono terapie presso strutture sanitarie ospedaliere pubbliche e private accreditate, convenzionate con il servizio sanitario nazionale site nel territorio nazionale;
  • i soggetti accompagnatori di pazienti ricoverati nelle strutture sanitarie ospedaliere pubbliche e private accreditate, convenzionate con il servizio sanitario nazionale, ubicate nel territorio provinciale, nel limite di un  accompagnatore per paziente;
  • gli operatori della protezione civile e il personale appartenente alle forze di polizia, alle forze armate e ai vigili del fuoco se alloggiano nelle strutture ricettive per esigenze di servizio;
  • i richiedenti protezione internazionale, i minori stranieri non accompagnati e le vittime di tratta temporaneamente accolti nelle strutture ricettive;
  • i soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria.

 

  

Terme di Comano